Il progetto
Cortometraggio  e  Lungometraggio

Il progetto di realizzazione del cortometraggio e poi del lungometraggio  nasce  dalla scrittura  del corto dal titolo "Il quadro alle tue spalle”, durante il quale i due protagonisti, Livio, professore psicoterapeuta, e Yerma, artista trentenne, conoscendosi hanno l’occasione di incontrare ciò che la vita sembrava volergli togliere.

Ma a volte le storie non si concludono quando decide l’autore, sembrano davvero avere una vita propria e continuano, di notte, di giorno e nei momenti più inaspettati a chiedere di essere scritte. Spingono per avere altro tempo, altra vita, cercano altre parole per le voci dei personaggi.

Ed è così che dal cortometraggio si è sviluppata la scrittura del lungometraggio. Come accade? Yerma, in una delle sue prime battute, risponde così al  prof. Livio Albani, suo analista:

Livio  (deciso) Perché viene da me? 

Yerma (provocatoria) Per rivedere il quadro alle sue spalle.

La sua risposta (da cui il titolo dell’opera), introduce il nucleo narrativo da cui prenderà l’avvio lo svolgersi di una doppia storia.

Non sveleremo ora, ovviamente, come questo dettaglio darà vita al racconto ma la trama e tutto ciò che ne segue nasce da un flusso necessario e imprevisto, è la storia stessa che, man mano che procede,  ricostruisce passo dopo passo l'intero quadro giungendo ad un finale inaspettato… inaspettato anche per chi lo ha scritto.  Frida Bruno